Arrivata solo alla 5^ edizione, per la "Mainarde Bike Race" è già tempo di rinnovarsi. Nonostante il successo delle prime edizioni, infatti, nel 2018, la competizione molisana diventerà una Marathon. I 10 km in più da percorrere tra la catena delle Mainarde, però, non andranno ad esasperare il tracciato che, anzi, con questa variazione va ad addolcirsi e ad aggiungere tratti di respiro, oltre che di grande bellezza.

La partenza dal comune di Filignano permetterà al gruppo di allungarsi prima di affrontare il primo dei numerosi single track di giornata, disegnati tra i sentieri rocciosi, spesso segnalati dai caratteristici muri a secco che caratterizzano il territorio. Altrettanto numerosi saranno i punti panoramici. Il percorso sconfinerò fino in Lazio, rimanendo sempre all’interno del Parco, per poi rientrare in Molise immergendosi nella Valle del Volturno. Se i continui saliscendi non avranno fatto ancora selezione, per la vittoria finale saranno sicuramente determinanti gli ultimi chilometri di single track in discesa che dalla Chiesa del Morzone conducono fino all’arrivo di Filignano. Il percorso Granfondo di 43 km proseguirà per 36 km con il Marathon, per poi deviare attraversando due borghi prima di raggiungere il centro di Filignano.

Ma il 22 luglio andrà anche in scena la 7° tappa del "Trofeo dei Parchi Naturali" e, oltre alla curiosità per il nuovo percorso, a generare grande attesa c’è sicuramente la lotta per la maglia di leader che quest’anno sta appassionando tutto il movimento del Trofeo.

Come in ogni week end firmato Trofeo dei Parchi Naturali, quello del 21 e 22 luglio rappresenta un’altra occasione per quanti bikers vogliano scoprire i territori che ospitano il Trofeo. Lo stesso tracciato di gara attraversa alcuni dei punti più suggestivi del Parco Nazionale dell’Abruzzo Lazio e Molise, la Valle del Volturno, il Sito Archeologico delle Mura di Mennella, il Torrente Rio Chiaro e la Chiesa Rupestre del Morzone, tutti luoghi di grande interesse turistico.

Se a monte ci troveremo davanti ad una natura ricca ed incontaminata, a valle, il comune di Filignano, naturale porta d’accesso al Parco Nazionale d’Abruzzo,Lazio e Molise, colpirà i visitatori con la sua natura di “comune diffuso”, diviso in 12 borghi  disseminati lungo tre valli e immersi tra i boschi.

Per quanti non si siano ancora iscritti, gli organizzatori hanno deciso di prorogare fino al 15 luglio il pagamento a tariffa agevolata di 25€, che diventeranno 35€ entro il 22 luglio.

 Iscrizioni aperte fino alle 22.00 del 19 luglio www.mtbonline.it .

Joomla SEF URLs by Artio

Elpho Comunicazione STAFF COMUNICAZIONE. Trofeo dei Parchi Naturali